Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Belgio
BELGIQUE .IT: Il Portale sul Belgio, con informazioni sulla storia, sul turismo (tradizioni e città) e sulla geografia di questa nazione.
-
Bruxelles
Il portale di Bruxelles. Un Viaggio nella capitale del Belgio attraverso la sua Storia, le Mete Turistiche e le Tradizioni. Il portale offre inoltre molte informazioni Utili per Programmare un Viaggio a Bruxelles (o Brussel) la capitale del Belgio.
-
Fiandre
FIANDRE .NET: Il Portale sulle Fiandre, regione storica del Belgio. Ecco il territorio delle Fiandre Orientali e di quelle Occidentali.
-
Liegi
Il sito sul comune di Liegi, città del belgio che in passato fu sede di un potente Principato Vescovile: informazioni generali ed eventi, storia, attrazioni turistiche


Storia del Belgio

La Storia del Belgio

Le regioni dell'attuale Belgio erano probabilmente abitate già in età paleolitica, come dimostratoci dagli interessantissimi siti megalitici di Wéres ed Oppagne in cui, ancora oggi, è possibile ammirare grandi costruzioni in pietra (i dolmen).

Dove

I Belgi, la prima vera e propria popolazione ad abitare le regioni che oggi corrispondono al Regno del Belgio, erano principalmente composti da tribù celtiche provenienti dalla Gallia settentrionale che, nel 54a.C, passò nelle mani dei Romani.

Durante il suo percorso di espansione, Giulio cesare venne colpito dalla particolare abilità dei belgi  nel combattimento, tanto da citarli, nel suo De bello Gallico, come il popolo più valoroso della Gallia.

Proprio da questo, ossia dal nome di Gallia Bellica in uso presso i romani, derivò quindi il nome del Belgio.

La dominazione romana durò a lungo ed, al crollo dell'Impero Romano, nel V secolo, i territori vennero invasi dalle vicine tribù germaniche.

Tra queste, il popolo dei Franchi instaurò un nuovo governo sotto la dinastia dei Merovingi di cui, il re più famoso fu certamente Clodoveo I: colui che si convertì al cristianesimo e sotto il cui regno si diede inizio all'opera di conversione e cristianizzazione del popolo pagano.

Ai Merovingi succedette poi la dinastia Carolingia: dopo che Carlo Martello ebbe sventato il tentativo di invasione moresca dalla Spagna; il re Carlo Magno ebbe il privilegio di governare su gran parte dell'Europa e, per questo, venne incoronato Imperatore del Sacro romano Impero.

Durante questo fiorente periodo storico, venne ovviamente adottato il sistema del feudalesimo europeo che garantì così una certa stabilità economica, politica ed anche militare; intanto, il cristianesimo trovava larga diffusione tra il popolo, sia grazie alla forza e all'efficacia con questa nuova religione si imponeva, sia grazie alla costruzione di monasteri, chiese e luoghi di pellegrinaggio.

Alla disgregazione del regno di Carlo magno, il Belgio venne associato ai Paesi bassi e fu conteso tra diversi paesi quali la Borgogna e la Spagna, fino a quando le province protestanti non dichiararono la propria indipendenza formando così i Paesi Bassi. A questo seguì poi la dominazione austriaca e, successivamente, con Napoleone, quella francese.

La sconfitta di napoleone a Waterloo, nel 1815, segnò però un punto di svolta anche per lo stato del Belgio che, dapprima annesso alle province settentrionali dei Paesi Bassi, trovò finalmente la propria indipendenza nel 1830.

Si formò così lo stato del Belgio il cui re, Leopoldo I di Sassonia, venne scelto con l'ausilio britannico. In questo momento venne anche garantita la neutralità della nazione contro le future invasioni straniere, fattore importante poiché, nel 1914, a seguito dell'invasione tedesca, venne interrotta la neutralità con la conseguente entrata del Regno Unito nel primo conflitto mondiale.

Altrettanto accadde nel 1940 con il secondo conflitto mondiale, al termine del quale il Belgio entrò a fare parte della NATO e nella Comunità Economica Europea.

Navigare Facile
ilbelgio.it

Un portale dedicato al Regno del Belgio in cui è possibile trovare informazioni sul suo territorio, sulla sua storia e sulle principali attrazioni turistiche di questo stato.
Argomenti

Il Territorio del Belgio
Storia del Belgio
Il Turismo in Belgio